martedì 17 maggio 2011

Intervista a: Filippo Baronello

In occasione del Vans Off The Wall 2011 Spring Classic Il Team di Yazzland ti propone l'esclusiva intervista a Filippo Baronello, skater d'esperienza seppur giovanissimo e sopratutto con le idee già molto chiare ripetto alla scena sk8 italiana.... Anche se in contrasto con il progetto Yazzland che punta a valorizzare tutti gli sport e gli atleti del Lifestyle italiano..... ma seguiamo ciò che ha da dirci, penseremo più avanti a non farlo emigrare....

Yazzland: ciao Filippo, benvenuto sui canali web di Yazzland.com ti ringraziamo per esserti messo a disposizione dei nostri "segugi" Talent Scout e del nostro canale d'informazione Freestyle.
Iniziamo col dire che il tuo nick name è "Baro" ma quando sali sul half pipe il tuo style è assolutamente veritiero e travolgente.... tant'è che ti fregi di sponsor come Osiris,Shit e Blasterfirm.Ma raccontaci di te, da quanto skatei?

Filippo: ciao Yazzland, Sono Filippo detto Baro ma solo perchè hanno accorciato il cognome, mica baro davvero... Ho 21 anni, e sono skater da circa 6 o 7. Purtroppo per noi skaters italiani e sopratutto del centro sud è praticamente impossibile vivere da Pro, è la legge del marketing, pochi a praticarlo, pochi a seguirlo, poco se non nessun, sostegno da parte di Comuni, Brands o Federazioni Sportive.
Gli unici che credono nello sviluppo dello skate, siamo noi praticanti e alcuni skateshop legati perlopiù per passione.
Ho in progetto di spostarmi negli States, dove potrò concentrarmi solo su quello, diventare un Pro e vivere di solo Sk8.

Yazzland quali sono i tuoi ultimi tricks imparati e chiusi?
  
Filippo: mi stanno venedo bene i "bs overkrook bs out", i "bs ollie switch nosemaual bs out", i "fs feeble" e i "bs lipslide"

YazzlandChe consiglio ti senti di dare a tutti gli italiani praticanti/simpatizzanti skaters, snowboarders, surfers ecc... che vorrebbero praticare questi sport da professionisti?

Filippo: andate via da qua finche siete in tempo...oppure giocate a calcio e siate felici!!!

Yazzland: Saluti e ringraziamenti?

Filippo: Un saluto agli amici e collaboratori di Yazzland e uno speciale ringraziamento agli Sponsor e al  "Freestyle Streetwear" di Grosseto per il sostegno, poi boh!?! Chi vuole essere ringraziato si senta ringraziato! bella!!!!



Nessun commento:

Posta un commento